Cosa si mangia in Vietnam: i piatti che devi assolutamente assaggiare

La cucina vietnamita è molto varia, fatta di ingredienti freschi ed erbe aromatiche. Da nord a sud i sapori cambiano, ma tutti contribuiscono in egual modo a formare la ricca identità culinaria del Paese.

Il sapore della cucina vietnamita

Nel Vietnam del Nord, in località come Hanoi, la Baia di Halong e l’antica Hue, è facile trovare piatti che si avvicinano a quelli della cucina cinese, a base di riso e noodles.

Nel Vietnam del Sud si percepisce invece l’influenza della cucina cambogiana: i piatti sono più dolci e si usano erbe dal sapore forte.

Vediamo ora una carrellata dei piatti vietnamiti più tradizionali, che puoi assaggiare in un qualunque ristorante di cucina vietnamita o, perché no, in un tuo prossimo viaggio direttamente in Vietnam!

Piatti tipici vietnamiti da Nord a Sud

Pho 

Si tratta di una zuppa famosa soprattutto nella zona di Hanoi, servita di solito con noodles e carne di manzo. Tradizionalmente è arricchita da foglie di menta, germogli di soia e lime, ma può essere servita con altri ingredienti aggiuntivi in base alla zona in cui viene preparato.

Bò Kho

È una sorta di brasato o manzo stufato, in cui la carne è immersa in un brodo denso e piccante condito con erbette fresche e verdure. Si accompagna si solito con riso al vapore o baguette calda.

Bùn bò Huè

Originaria del Vietnam centrale e in particolare della città di Hue, è un’altra zuppa tradizionale della cucina vietnamita. Servita calda con spaghetti di riso più grossi dei noodles, è fatta principalmente di carne di vitello e la sua caratteristica unica è il perfetto mix di sapori agrodolce e piccante insieme, arricchito da citronella.

Bành cuon Rolls

È un involtino di pastella di riso che contiene funghi, gamberetti e carne di maiale e viene in genere consumato dai vietnamiti come snack. Come ulteriori ingredienti di farcitura vengono aggiunte erbe fresche, germogli di legumi e basilico vietnamita.

Bun Cha

Si tratta di fettine o polpettine di maiale alla brace accompagnate da noodles di riso, verdure fresche e erbe aromatiche. Per rendere il piatto ancora più saporito, viene servito con una salsa di pesce, il nuoc mam, costituita da acqua, succo di lime, aglio tritato e peperoncino.

My Quang

È un piatto a base di noodles in brodo, conosciuto nelle sue varianti gialla o rosa dipendentemente dal fatto che tu scelga i vermicelli alla curcuma, oppure quelli di farina di riso rosso. La sua caratteristica tipica è l’aggiunta di fiori di banano e arachidi, oltre agli altri ingredienti tipici della cucina vietnamita, ossia gamberetti, maiale ed erbe aromatiche.

Dau Phu

È un piatto a base di tofu, che può essere preparato o nella versione morbida brasata, o in quella fritta e piccante con l’aggiunta di citronella.

Goi cuon

Più semplicemente involtini vietnamiti, sono in pratica la versione più salutare di quelli cinesi.  Avvolti in carte di riso, non sono fritti e contengono, oltre a gamberetti croccanti e vermicelli di riso, anche erbe e verdure fresche. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.